Bergamo Giardini e Dimore

PALAZZO AGLIARDI

STORIA

Il palazzo sorge vicino a Porta S. Agostino in uno dei borghi ove nel Cinquecento importanti famiglie di nobili e mercanti fecero erigere le proprie dimore. Fatto costruire nel 1500 da Alessandro Martinengo Colleoni, il palazzo fu ristrutturato nel 1741 dall'architetto Caniana. Dal 1845 è di proprietà dei Conti Agliardi. All'interno, un salone centrale, fiancheggiato da quattro sale, presenta preziosi affreschi settecenteschi di C. I. Carloni e F. Ferrario.Dalle sale si accede ad un suggestivo giardino pensile e alle scuderie.

VISITE

È  possibile visitare il palazzo su prenotazione, per gruppi di minimo dieci persone; il costo d’ingresso è di 8,00 euro a persona. Per gruppi più piccoli la tariffa minima è di 80,00 euro a gruppo. Oppure potete scegliere di essere ospitati per pranzi o cene nelle sale del palazzo accolti dal padrone di casa che vi racconterà la storia e gli aneddoti della famiglia e della dimora.

RICEVIMENTI
 

È possibile affittare il palazzo per:

- matrimoni e ricevimenti privati;
- eventi aziendali e presentazioni prodotti;
- conferenze e concerti

La capienza per pranzi e cene seduti è di 120 persone, mentre per le conferenze in salone si possono ospitare 80 persone.È possibile affittare anche una sola parte del palazzo:

CORTILE - SALE - GIARDINO:

Capienza per pranzi e cene per 80 persone

SPAZIO CONFERENZE:

Due sale a disposizione per conferenze o meeting con massimo 30/40 persone

SCUDERIE -GIARDINO

Solo nel periodo estivo è possibile affittare gli spazi per  ricevimenti in giardino:comunioni, battesimi, feste per bambini, presentazioni prodotto. L’ingresso sarà da Via Sant’Elisabetta.

SERVIZI FOTOGRAFICI

Palazzo Agliardi è un suggestivo scenario per fotografie e spot pubblicitari.  Vi sono angoli suggestivi del palazzo, della scuderia e del giardino che sono perfetti fondali per ambientazioni di  servizi di moda, d’arredamento, cataloghi di prodotti.